Inumazione Roma

Sepoltura sotto terra


 
 

Cosa facciamo

L’inumazione è la sepoltura del feretro sotto terra; in Italia è possibile solo all’interno dei cimiteri. Solitamente è concessa alle persone residenti o decedute nel territorio comunale con deroga, su autorizzazione del sindaco, ai defunti di familiari residenti o già sepolti nel cimitero.
Affidati all’Agenzia Funebre Chiericoni, siamo professionisti precisi, veloci, attenti e discreti: svolgiamo il nostro lavoro con amore, nel rispetto del dolore e del defunto. Ci occupiamo del disbrigo di tutte le pratiche per ottenere le concessioni e i documenti necessari per la pratica dell’ inumazione a Roma . Il nostro personale può anche consigliarti la cassa più adatta a questo tipo di sepoltura, solitamente fatta di legno leggero facilmente decomponibile.
 
Inumazione Roma
 
 
Inumazione
 
 
 

La fossa

Lo scavo della fossa nella terra può avvenire a mano o con un mezzo meccanico, deve tenere conto delle dimensioni minime previste dalla legge: 80 centimetri per 2,20 metri per una profondità di 2 metri (o 1,5 metri se previsto dal regolamento di Polizia Mortuaria comunale). Il feretro, di norma, viene introdotto mediante un calabare, ovvero un apposito macchinario che permette una lenta discesa nella fossa. Sistemato il feretro, si procede con la fase del seppellimento coprendo la bara con uno strato di terra alto circa mezzo metro. Questa operazione viene fatta con la pala, con cura e delicatezza. Il riempimento completo, invece, può essere fatto anche con un mezzo meccanico. Trascorso un periodo di tempo di tempo di sei mesi, si può installare un copritomba o un cippo con la foto e i dati del defunto.